logo

Lo Chopin di Libetta

Scritto da Administrator
Martedì 01 Luglio 2008 08:13
Franca Cella - ll Corriere della Sera - 12 Aprile 1996
 
Ad ogni incontro svela nuovi risvolti della sua musicalissima personalità. Ha eseguito, in bis, il secondo tempo della Sonata Op. 35 di Chopin, con un afflato lungo, disteso sulla dinamica, mentre nel recente concerto tenuto al Poldi Pezzoli ci aveva fatto scoprire uno Chopin stretto sulle sonorità sussurrate e sull'articolazione agogica legate al fortepiano Pleyel.
Ultimo aggiornamento ( Martedì 01 Luglio 2008 09:06 )