logo

Il pianismo impossibile

Scritto da Administrator
Martedì 01 Luglio 2008 08:31
Fiorella Sassanelli - La Repubblica (Bari) - 19 Luglio 2003
 
Cromosomi trasmessi dalla scultura alla musica.
Il barocco leccese insegna che le evoluzioni possono essere tanto complicate quanto naturali e plastiche, da non lasciar traccia della minima tensione. Come il pianismo impossibile di Francesco Libetta che tre anni fa a Miami stregò Bruno Monsaingeon, violinista parigino che da vent'anni studia i possibili risultati visuali e visivi della musica, mettendo a fuoco contemporaneamente l'occhio del musicista e quello del cineasta.
"Libetta suonava gli Studi di Chopin-Godowsky, L'Escalier du Diable di Ligeti e una personale trascrizione Libetta-Ravel de La Valse che ripristinava tutti i contrappunti strumentali che Ravel aveva sfrondato nella trascrizione dall'orchestra al pianoforte. Un programma poco seducente per un amante della musica asciutta e rigorosa come me. Eppure in Libetta non c'era il minimo segno della fatica, il suono conservava tutta la sua bellezza plastica e l'esecuzione andava oltre ogni possibile virtuosismo".
Monsaingeon, che ha dedicato ritratti filmati ai più grandi musicisti di ogni tempo, Glenn Gould e Yehudi Menuhin, Sviatoslav Richter, David Oïstrakh e Gennady Rojdestvensky, ha completato da pochi mesi il film musicale "Francesco Libetta, il pianoforte dell'impossibile" che stamattina alle 10:30 sarà presentato a Lecce e in Prima italiana nel Monastero dei Teatini, all'interno del Miami International Piano Festival in Lecce, organizzato dall'Associazione Nireo, e con la direzione artistica dello stesso Libetta.
Il film non è che la prima parte di un documentario più ampio per il quale Monsaingeon sta prendendo appunti durante il suo soggiorno leccese. "Per scavare in questo estremo virtuosismo, capirne i processi, entrare nella personalità di Libetta e presentare il personaggio dietro il pianista. E' un miracolo che tutto ciò accada a Lecce, un posto ancora ai lati del mondo".
Ultimo aggiornamento ( Martedì 01 Luglio 2008 09:01 )